Inaugurazione e apertura della nuova piattaforma ecologica per la raccolta differenziata dei rifiuti

Sabato 21 gennaio ore 10.30 in via Sesia 21/23 a Rho.

Rho,18 gennaio 2017

L’Amministrazione Comunale e A.Se.R. - Azienda Servizi del Rhodense S.p.A. inaugurano sabato 21 gennaio 2017 alle ore 10.30 la nuova piattaforma ecologica comunale per la raccolta differenziata dei rifiuti in Via Sesia 21/23 in un’area di 7.200 mq e un volume autorizzato per lo stoccaggio dei rifiuti di 1.075 metri cubi.
A partire dalla stessa data chiude la piattaforma di via San Bernardo.

Il programma dell’inaugurazione prevede il classico taglio del nastro, la visita all’impianto e 4 laboratori per bambini della scuola primaria (6 - 10 anni) sui temi riguardanti la raccolta dei rifiuti, al termine cioccolata calda per i più piccoli e un rinfresco per gli adulti.

I bambini saranno coinvolti in attività pratiche e fisico-motorie alla scoperta delle buone pratiche di gestione dei rifiuti, dalla corretta differenziazione dei materiali alle diverse tipologie di filiera del riciclo, ai rifiuti che si possono portare alla piattaforma ecologica. Quattro educatori E.R.I.C.A. realizzeranno uno stand per ciascun laboratorio, accogliendo i visitatori per 15 – 20 minuti, a seconda del tipo di laboratorio e del numero di partecipanti che aderiranno all’iniziativa. L’attività durerà complessivamente 1 ora.

La piattaforma di via Sesia, i cui costi d’investimento ammontano a circa 2 milioni di euro, è frutto della progettazione interna ad A.Se.R. ed ha ricevuto le autorizzazioni necessarie con provvedimento della Città Metropolitana di Milano. E’ stata realizzata rispondendo ai più moderni standard di sicurezza attraverso, tra l’altro, la separazione fisica delle aree dedicate ai cittadini e agli operatori.

Il conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini avviene in area coperta e sopraelevata rispetto ai cassoni, per consentire di operare con la massima sicurezza e comfort. E’ stato inoltre realizzato un sistema di videosorveglianza e di allarme su tutta l’area, che verrà illuminata con tecnologia a led. E’ comunque garantita la presenza di personale qualificato, per assistere i cittadini durante tutte le operazioni di scarico.

L’accesso è automatizzato e regolato tramite l’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi della Regione Lombardia (Tessera Sanitaria o Carta Nazionale dei Servizi). Inoltre per il conferimento è necessario essere in regola con la Tariffa Rifiuti.

Possono essere conferiti i seguenti rifiuti:

  • Batterie
  • Bombolette spray/estintori
  • Carta
  • Cartone
  • Farmaci
  • Frazione secca residua
  • Frigoriferi e condizionatori
  • Grandi bianchi
  • Imballaggi in materiali misti
  • Imballaggi in plastica
  • Indumenti smessi
  • Inerti
  • Ingombranti
  • Legno
  • Metallo
  • Olio minerale
  • Olio vegetale
  • Piccoli elettrodomestici
  • Pile
  • Plastica non imballaggio
  • Pneumatici
  • Sfalci e potature
  • Sorgenti luminose
  • Televisori e monitor
  • Toner
  • Vernici
  • Vetro in bottiglie
  • Vetro in lastre

Orari di apertura della piattaforma

Da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00
Domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00

L'opera si inserisce come elemento di rilievo nella gestione integrata dei rifiuti della Città di Rho, offrendo alla cittadinanza un ulteriore moderno supporto nel conferimento dei rifiuti urbani, con l'obiettivo comune di raggiungere risultati sempre migliori nella raccolta differenziata, che già oggi vanta risultati lusinghieri con il 70% circa di raccolta differenziata.

Il Sindaco di Rho, Pietro Romano, dichiara:

Ringrazio A.Se.R per l’ottimo risultato raggiunto. La nuova piattaforma permette di rispondere alle esigenze dei cittadini, che potranno conferire i rifiuti in un’area organizzata, pulita e soprattutto sicura.  L'investimento, che abbiamo deciso e che è realizzato da A.Se.R Spa, non determinerà alcun aumento della Tariffa rifiuti anche grazie alle azioni di spending review e all’accertamento di evasione ed elusione della tariffa, messe in atto negli ultimi anni da A.Se.R.”

L’Assessore all’Ambiente, Gianluigi Forloni, dichiara:

La nuova piattaforma consente il conferimento più accessibile e funzionale, che confido possa agevolare e sviluppare una maggiore raccolta dei rifiuti ingombranti con riduzioni sui costi e un maggiore decoro cittadino. Naturalmente rimane l’obiettivo strategico di “rifiuti zero” per il quale ci stiamo attivando attraverso varie azioni per stimolare la riduzione della produzione di rifiuti. Con l'avvio di questo nuovo impianto si potranno assumere le più opportune iniziative riguardo la piattaforma di Via San Bernardo, che al momento sarà chiusa.”

Il Presidente di A.Se.R Spa, Massimo Orlandi, conclude:

“L’occasione dell’inaugurazione di questa importante opera mi consente di ringraziare l’Amministrazione Comunale per averla resa possibile. Il ringraziamento va esteso a progettisti, professionisti e imprese che hanno realizzato l’impianto nei tempi e con i costi pianificati. Da ultimo voglio ricordare il lavoro svolto per molti  anni dalla direzione operativa e da tutta la struttura di A.Se.R, vera artefice di questo successo; è questo il motivo che mi ha spinto a proporre all’Amministrazione Comunale di intestare la nuova piattaforma a Carlo Restelli, recentemente scomparso, che in qualità di Amministratore Delegato ha guidato la società verso questo traguardo “storico”.”

Informazioni
A.Se.R Azienda Servizi del Rhodense S.p.A.,
Numero Verde 800.756.346
www.aserspa.net
info@aserspa.net