MOOVES, primo e unico sito del rhodense dedicato ai giovani e alla ricerca attiva del lavoro

MOOVES, il primo e unico sito del rhodense dedicato ai giovani e alla ricerca attiva del lavoro, promosso dai Comuni del Rhodense, con il contributo della Fondazione Comunitaria Nord Milano e la supervisione di SERCOP, continua la sua programmazione ricca di news e consigli interessanti, grazie alla creatività e alle competenze di Mara, Ilaria, Alessia, Serena, Paola ed Angie, le sei ragazze che costituiscono la redazione fissa e che hanno dato vita all'idea del portale, insieme a Luca e Riccardo, ormai più di un anno fa, nell’ambito del Piano Territoriale Giovani finanziato dalla Regione Lombardia.

Irriverente e colorato, Mooves vuole dare un po' di fiducia a questa generazione precaria attraverso la scoperta, la maturazione e la consapevolezza delle proprie qualità professionali, senza perdere di vista la freschezza e la semplicità. Se sul sito le nostre giovani professioniste scrivono di loro pugno articoli che parlano di curriculum innovativi, tipologie contrattuali, outfit da colloquio e molto altro, senza tralasciare mai la piacevolezza e l’accuratezza nella grafica, sulla pagina Facebook raccolgono invece storie di giovani di successo e di idee geniali nate da ragazzi qualunque.

La voglia di raccontare esperienze positive ed esemplari ha dato il via così alla rubrica “Le intervistone a km0”, in cui i giovani del territorio che stanno lavorando sodo per realizzare i propri progetti e i propri sogni hanno uno spazio per raccontarsi. Nel caso in cui siano gli utenti stessi a voler pubblicare la loro storia, oppure un articolo di approfondimento su lavoro o formazione, la redazione lascia carta bianca, auspicandosi una partecipazione attiva che stimoli la circolazione dei saperi e del saper fare.

Anche le aziende del territorio possono collaborare con Mooves, inviando alla redazione gli annunci di selezione del personale che hanno già pubblicato sul web e a cui vogliono dare una maggiore visibilità.

A tal proposito, di recente gli utenti sono stati invitati alla compilazione di un breve questionario online, che ha sottolineato l’importanza del passaparola e della presenza offline: quasi il 50% infatti ha conosciuto Mooves grazie ad amici e conoscenti, mentre il 25% circa ha scoperto Mooves durante un evento.
I dati, rilevati su un target medio nella fascia 18-35 anni, mostrano anche un buon feedback per quanto riguarda la scoperta e l’utilizzo dei servizi del territorio: “Rispondiamo in modo differente ad ogni singola email, cercando di risolvere i quesiti per quanto possibile sul web, ma soprattutto rimandando i giovani ad utilizzare i servizi pubblici che già esistono, dove certi discorsi si possono approfondire e si può iniziare un lavoro di orientamento e di ricerca personalizzato”.

MOOVES ha avviato anche un progetto in collaborazione con Radioweb Arese, conducendo un programma in onda ogni due sabati dalle 19.00 alle 20.00, ma i cui podcast potranno essere ascoltati in qualsiasi momento.

Se siete curiosi, non resta che seguirlo!

Per informazioni, per segnalare annunci di lavoro o per mandare i propri articoli è possibile scrivere all’indirizzo info@mooves.it o inviare un messaggio di posta alla pagina facebook Mooves - Dai voce al tuo futuro.