Riscaldamento: accensione possibile

La legge consente l'accensione degli impianti fino a un massimo di sette ore giornaliere senza necessità di ordinanza del Sindaco, anche dopo la data di fine stagione (15 aprile) solo se le condizioni climatiche giustificano l'utilizzo.
Questo è previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 74/2013 art. 4.