Turismo

 

IAT - informazione accoglienza turisticaRho è posta al centro di un incrocio di vie ferrate e rotabili che ne fanno il punto di partenza più strategico per raggiungere numerose città di cultura del Nord Italia, la Francia e la Svizzera.
Da Rho si raggiunge facilmente ed in poco tempo Il distretto dei Laghi Maggiore, Como, Orta, Lugano, Varese, Lecco, Iseo, oltre ai minori Alserio, Merone e Pusiano.
Rho è anche sede della più importante Fiera espositiva d’europa, i cui padiglioni sono solamente ad una fermata di treno dal centro di Rho.
A Rho potrete farvi suggestionare passeggiando nei vicoli dell’antico borgo, dal suo Santuario della Vergine Addolorata, costruito per ordine di S. Carlo Borromeo a seguito di una lacrimazione miracolosa, ammirare i dipinti murali di artisti prestigiosi nel centro storico, le dimore seicentesche Villa Banfi Visconti, Villa Burba, Villa Sheibler, Casa Magnaghi, Casa De Vecchi, Palazzo De Andrea, la Torre Viscontea e altro ancora.
Non esitate a contattare l’Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.) per ogni informazione aggiuntiva!
Siamo in Piazza San Vittore angolo Corso Garibaldi, aperti (orario estivo) Lun. 10.00-13.00 e da martedì a sabato 10.00-20.00  e puoi chiamarci allo 02/93332354 o scrivere a turismo@comune.rho.mi.it

Ci trovi anche su Facebook e su Instagram: 

Facebook        Instagram

Oppure puoi rimanere informato su tutto ciò che succede in città e nelle vicinanze iscrivendoti alla nostra newsletter settimanale degli eventi del territorio, compilando il form qui sotto.

 

 

 

Inserendo il numero di telefono è possibile ricevere informazioni tramite SMS

Dopo aver inviato questo modulo, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione.

 

1.      Tutte le fotografie che pubblicherai con l’hashtag #Rhoin12scatti
13.10.2017
Recandosi una domenica al Parco Agricolo Sud Milano ci si può rendere conto di quale sia l’essenza di questa ampia area estesa a semicerchio lungo il perimetro a sud della provincia di Milano compo
13.09.2017
Come era consuetudine all'epoca della sua edificazione, anche questa dimora nobiliare  aveva un raffinato e r
12.09.2017
Il Parco Europa di Rho costituisce l’ultimo tassello di quel mosaico che compone il sistema del verde che Fondazione Fiera Milano ha voluto realizzare a 
01.09.2017
Lasciamo il Segno è un evento Artistico di Street Art che ha portato a Rho oltre 45 artisti Italiani e stranieri, realizzando oltre 80 dipinti nelle vie del centro città dal 2012 ad oggi.Attualment
01.09.2017
Un museo che sorge sul territorio del Comune di Rho e che apre una finestra sulla storia di Alfa Romeo, un grande marchio conosciuto e stimato in tutto il mondo.
18.08.2017
Pochi ancora sanno che, da qualche anno oramai, esiste un cammino devozionale che segue le tracce della presenza di Sant’Agostino in Lombardia, quando si mise al seguito di Sant’Ambrogio nel  383.
18.08.2017
Una conferma della sua antica esistenza vi è un documento del 1080, che attesta una compravendita immobiliare .
20.04.2017
Il Sistema dei parchi a Nord Ovest della Città Metropolitana di Milano
20.04.2017
Il territorio di Rho si è profondamente modificato in questi ultimi anni, il paesaggio si è trasformato con il cosiddetto “parco delle architetture” di Fieramilano, che include il quartiere esposit
20.04.2017
Inaugurata il 16 Aprile 2015, Piazza Costellazione è un’opera d’arte pubblica e permanente, un mosaico di 250 mila tessere di ceramica blu, a simbolizzare la volta celeste e la costellazione dell’A
20.04.2017
La ditta Fachini avvia nel 1907 una attività di costruzioni meccaniche con un ufficio di progettazione particolarmente competente e innovatore, tanto da ottenere una durevole collaborazione con la
20.04.2017
Ai primi del novecento, mentre il resto d'Europa viveva di agricoltura, l'alta pianura asciutta di Milano si faceva ricca con un'industria: quella serica.
20.04.2017
Nel 1878  in questo bell’edificio, interamente ricoperto da una vite del Canada che lo rende caratteristico,  nasce il Salumificio Giuseppe Citterio, una storia di successo che attraversa cinque ge
20.04.2017
I lavori per la costruzione dell'opificio ebbero inizio nel 1902. Prevedevano la realizzazione di quattro piani di filatura con annessa torre.
20.04.2017
L’antica, piccola Chiesa di Lucernate, edificata alle soglie del XVII secolo grazie alla devozione dei Pagnani, è dedicata al culto della Vergine e di diverse Sante e S
19.04.2017
La Croce della peste è un monumento eretto a Rho nel 1644 per ricordare l'epidemia di peste che sconvolse la zona e tutta l‘alta Italia nel 1629-1630.
19.04.2017
Sul luogo dove oggi si trova il santuario nel 1522 venne eretta una piccola cappella dedicata alla Madonna della Neve, in segno di ringraziamento per una grazia ricevut
19.04.2017
Nel 1907 venne avviata la costruzione del grande stabilimento «Chimica A.e E. Bianchi».
19.04.2017
Quando fu inaugurata la sezione di Tiro a Segno di Rho, nel 1884, la città contava circa 8.000 abitanti, attorno al poligono c’era una campagna che attendeva di essere urbanizzata.
19.04.2017
Riconosciuto ufficialmente Mercato Storico, con i suoi 331 banchi è il più grande mercato di Lombardia, più grande anche di qualsiasi altro mercato di Milano. 
19.04.2017
E’ sede del Comune di Rho ed è genericamente noto come Palazzo Comunale.
19.04.2017
Durante il periodo fascista vennero appositamente costruiti circa 5000 edifici in tutta Italia, progettati da architetti
19.04.2017
Il Complesso, costituito da una Corte Nobiliare con annesso giardino e Casa Colonica abitata dal Fattore e dal personale di servizio ai nobili, venne acquisita nel 1750
19.04.2017
Casa Magnaghi è una dimora nobiliare del XVI secolo che si affaccia sulla centralissima Via Madonna e risulta essere stata originariamente proprietà del Marchese Giovanni Ayzaga, nobile spagnolo, g
19.04.2017