Nuova stagione teatrale 2017-2018 con il Teatro Franco Parenti

Rho, 22 agosto 2017

L’Amministrazione Comunale ha affidato la programmazione della prossima stagione teatrale 2017 – 2018 al Teatro Franco Parenti di Milano, sotto la direzione artistica di Andrée Ruth Shammah, figura di spicco del mondo culturale e teatrale italiano. L'accordo prevede la definizione di una stagione con almeno 8 serate di prosa e musica, oltre a matinée dedicate alle scuole e spettacoli domenicali per le famiglie.

Fondato nel 1972 come Salone Pier Lombardo da Franco Parenti, Andrée Ruth Shammah e Giovanni Testori, il Teatro Franco Parenti ha preso il nome del grande attore nel 1989 alla sua scomparsa. Diretto da Andrée Ruth Shammah, è da sempre punto di riferimento di vitalità artistica e culturale per Milano, caratterizzandosi per un’idea di teatro aperta che mescola e sovrappone diversi linguaggi, dalla musica, alla danza, al cinema con la riflessione filosofica e il dibattito civile sull’attualità.

Con questo affidamento sperimentale l'Amministrazione vuole creare un legame con la storica realtà milanese in grado di sviluppare un'idea di teatro come luogo di spettacolo, ma anche come punto di incontro e confronto per la cittadinanza. Questa partnership ha una doppia valenza strategica: sia in una prospettiva di connessione con Milano e l'area metropolitana, alimentando gli scambi e le contaminazioni tra centro e periferia, che in vista della realizzazione del cinema-teatro Roberto De Silva, una nuova importante struttura attorno a cui costruire un pubblico più ampio e una più approfondita sensibilità per lo spettacolo dal vivo.

Gli aspetti organizzativi saranno seguiti da CSBNO - Culture Socialità Biblioteche Network Operativo (ex Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest), azienda speciale consortile, compartecipata da 33 Comuni della Città Metropolitana di Milano tra cui il Comune di Rho.

Il cartellone con gli spettacoli, le date e gli abbonamenti saranno presentati entro settembre.

 

L’Assessora alla Cultura, Valentina Giro, dichiara:

“Con questo progetto sperimentale insieme al Teatro Franco Parenti l’Amministrazione vuole offrire ai cittadini una visione del teatro più organica e ricca, in un percorso di approfondimento che ci accompagnerà verso il nuovo teatro in costruzione. Ringrazio Andrée Ruth Shammah per aver accettato la sfida di portare l'eccellenza del Franco Parenti anche a Rho, per condividere con noi una progettazione di alto livello, che sono certa troverà l'apprezzamento da parte dei nostri cittadini."

 

Foto:Andrée Ruth Shammah, direttrice e cofondatrice del Teatro Franco Parenti di Milano