“Oltre il limite” la mostra di Lucilla Restelli

Quadri e ceramiche dell’artista rhodense esposte a Villa Burba dal 23 marzo al 7 aprile
Ultimi giorni sino al 7 aprile è allestita l’esposizione personale di Lucilla Restelli “Oltre il limite”. Patrocinata dal Comune di Rho e dalla Società per le belle Arti ed esposizione della Permanente di Milano, la retrospettiva presenta numerose opere degli ultimi dieci anni della sua produzione. La mostra, a ingresso gratuito, è aperta da mercoledì a sabato dalle 16 alle 19 e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.
 
L’intento della curatrice, Cristina Palmieri, è ripercorrere l’iter che ha condotto la Restelli a testimoniare come l’arte non necessiti più di essere il territorio in cui il mondo trova una rappresentazione, ma in cui il reale viene assorbito, per essere restituito ex novo. Anche nei lavori in ceramica Raku, la Restelli ha sempre perseguito un’espressività plastica personale e congrua alla propria ricerca pittorica. Ha così tentato, nel tempo, di superare l’esigenza di forme ancora legate alla rappresentazione  del vero o al decorativismo fine a se stesso.