Accensione Riscaldamento. Alcune regole di comportamento

In vista dell’imminente accensione degli impianti di riscaldamento si ricordano alcune regole da seguire per ridurre i consumi e l’inquinamento atmosferico:
  • Effettuare la manutenzione degli impianti. È la regola numero uno: un impianto ben regolato consuma meno e inquina meno ed è più sicuro. E’ importante quindi effettuare i controlli e la manutenzione dell’impianto rispettando le periodicità previste per legge.
  • Rispettare i limiti di temperatura. La legge stabilisce un limite di temperatura per le abitazioni e gli spazi ed esercizi commerciali pari a 20° C, con una tolleranza di +2°C. Scaldare in modo eccessivo gli ambienti oltre a non essere consentito dalla legge è poco salutare e dispendioso. E’ dimostrato che per ogni grado in più registrato in casa i consumi di combustibile aumentano tra il 5 e il 10%
 
In caso di utilizzo di impianti di combustione a biomassa sono molto importanti le seguenti buone norme: rispettare le limitazioni vigenti; non bruciare materiali impropri (plastica, legna verniciata, imballaggi e rifiuti in genere) perché producono sostanze tossiche per la salute; conservare la legna (secca, stagionata e pulita) in ambiente areato. Si ricorda che gli impianti a pellet devono essere alimentati  con pellet certificato conforme alla classe A1 della norma UNI EN ISO 17225-2.