Bilancio Sociale, online il rendiconto del lavoro svolto dalla Giunta Romano

A tre anni dalle elezioni, il sito www.bilanciosocialerho.it presenta un bilancio trasparente e dettagliato: su 167 impegni presi, 102 sono stati realizzati almeno al 75%. Il 9 luglio al CentRho primo incontro pubblico di presentazione.

Uno strumento per dare conto in modo trasparente, rigoroso e verificabile della coerenza tra quanto dichiarato e quanto realizzato. A tre anni dall’elezione, la Giunta guidata da Pietro Romano pubblica online il Bilancio Sociale, un resoconto dettagliato e “smart” su risultati, obiettivi raggiunti e lavori in corso, disponibile sul sito  www.bilanciosocialerho.it.

La Giunta Romano presenterà il Bilancio Sociale in diversi incontri con la cittadinanza: si comincia martedì 9 luglio al CentRho di piazza San Vittore alle 21. Seguiranno poi altri appuntamenti per approfondire diverse tematiche.  

Il sito www.bilanciosocialerho.it è accessibile e di facile consultazione, a cominciare dall’home page dove si trovano anzitutto alcuni numeri che inquadrano l’attività svolta dall’amministrazione con riferimento alle politiche di gestione nelle risorse umane e nel bilancio (“Persone e Bilancio”) e agli impegni del programma di mandato ( “Dagli impegni ai risultati”).

In particolare la rendicontazione del programma di mandato è organizzata nei 12 temi chiave della visione politica, ossia: Ambiente e territorio; Energia e rifiuti; Dopo Expo; Solidarietà; Pari opportunità; Sicurezza, Scuola; Cultura e giovani; Sport; Commercio e Turismo; Innovazione; Trasparenza e legalità.

Per ciascuna sono riassunti con alcuni numeri i risultati raggiunti, che sono poi dettagliati meglio con la percentuale di quanto realizzato fino a oggi, mentre la voce “Oltre gli impegni” racchiude progetti non presenti nel programma di mandato e realizzati in aggiunta. In “Le opere per la città” si trova una mappa del territorio, dove sono evidenziate con delle icone le opere realizzate: cliccando, si apre una scheda che evidenzia il tipo di intervento, il costo e lo stato di attuazione.

Una sezione è dedicata ai “Progetti in primo piano”, ognuna con approfondimenti: Piano strategico; Mind – Milano Innovation District; Centro Antiviolenza “Hara – Ricomincio da me”; Rho-si cura in avvio l’aiuto di vicinato; Dirò la mia Pro 2018 e Dirò la mia a Scuola; Diritto allo studio, un piano per una scuola di inclusione e di qualità; i 400 anni del mercato di Rho e rilancio del centro cittadino; Il nuovo teatro “Roberto de Silva” e rilancio della stagione teatrale; Comuni-chiamo; Tre anni di Oltreiperimetri; l’Olona entra in città.

Un sito, insomma, da leggere e consultare con attenzione.