Domande per Erogazione di Contributo e/o prestazioni relative all' Assistenza Economica

 

La richiesta di Contributo Economico persegue lo scopo di consentire alla popolazione, in possesso di una situazione reddituale non sufficiente in rapporto ai criteri del minimo vitale previsti per legge, la copertura dei bisogni fondamentali finalizzati al tentativo di realizzazione di un’esistenza libera e dignitosa.

L’assistenza economica persegue altresì l’obiettivo di superare lo stato di bisogno momentaneo in cui possono trovarsi i nuclei familiari per cause diverse, che vanno dalla perdita del posto di lavoro, alle cause fisiche, psichiche e sociali.

Gli interventi devono avere una valenza di stimolo all’autonomia personale e non sostituirsi alle capacità individuali di ognuno, tenendo conto delle risorse personali, parentali e sociali.

 

Chi può fare richiesta.

Possono richiedere il servizio tutti i cittadini italiani, residenti nel Comune di Rho da almeno 1 anno. eventuali deroghe relativamente al limite temporale potranno essere valutate e concesse solo in casi particolarmente complessi, gravi ed urgenti, oggetto di uno specifico elaborato dall’Assistente Sociale.

I Cittadini di Stati diversi da quello italiano, in regola con le disposizioni che disciplinano il soggiorno e residenti nel Comune di Rho da almeno 1 anno, profughi, rifugiati richiedenti asilo, stranieri con permesso umanitario, apolidi, rimpatriati e comunque coloro che beneficiano di una forma di protezione personale, riconosciuta a livello internazionale.

Dove rivolgersi :

Per il ritiro della modulistica necessaria alla presentazione della domanda presso
lo Sportello del Cittadino "Quic" Area Sociale, che ha sede in  Via De Amicis 1,             
lunedì, e venerdì: dalle ore 8.30 alle ore 13.00
mercoledì: dalle ore 7.30 (dalle ore 7.30 alle ore 8.30 solo su prenotazione) alle ore 13.00
martedì e giovedì: dalle ore 8.30 alle ore 18.30
sabato: dalle ore 8.30 alle ore 12.30

Sportello Sociale: Numero verde 800.553.389
 

Documenti da presentare.

  •  Tutta la documentazione richiesta e ritenuta necessaria alla presentazione della domanda di assistenza economica (bollette-preventivi ecc);
  • Fotocopia della Carta d’identità;
  • Fotocopia del Permesso di soggiorno e/o carta U.E. in corso di validità di tutti i componenti presenti nel nucleo famigliare;
  • Fotocopia omologa di separazione/divorzio (in caso di coniugi legalmente separati/divorziati;
  • Estratto bancario e/o postale, relativo al trimestre precedente alla data di presentazione della domanda e valore dei depositi sui conti correnti bancari/postali relativi alla consistenza media annua riferita all'anno precedente a quello della presentazione della domanda di assistenza economica;
  • Certificazione d’Invalidità Civile con diagnosi rilasciata dall’ASL;
  • CUD rilasciato dal datore di lavoro/Ente di tutti i componenti il nucleo famigliare;
  • Ogni altra documentazione ritenuta necessaria e utile ai fini della domanda stessa;

 

 

Quando inoltrare la richiesta ed i tempi di risposta:

 

Sono definiti i seguenti periodi bimestrali di presentazione delle domande da parte degli utenti:

Numero bimestre

Bimestre

Termine ultimo per concludere il procedimento.

1

Gennaio – Febbraio

30 Marzo

Marzo – Aprile

30 Maggio

Maggio – Giugno

30 Luglio

Luglio – Agosto

30 Settembre

Settembre – Ottobre

30 Novembre

Novembre - Dicembre

30 Gennaio

 

 Agli effetti pratici ciò significa che:

   

  • per coloro che presentano la domanda a Gennaio la relativa risposta sarà comunicata entro il 30 Marzo;
  • per coloro che presentano la domanda a Febbraio la relativa risposta sarà comunicata entro il 30 Marzo;
  • per coloro che presentano la domanda a Marzo la relativa risposta sarà comunicata entro il 30 Maggio;
  • per coloro che presentano la domanda ad Aprile la relativa risposta sarà comunicata entro il 30 Maggio;
  • per coloro che presentano la domanda a Maggio la relativa risposta sarà comunicata entro il 30 Luglio..…e così via;

 

La domanda completa di documentazione deve essere consegnata per la protocollazione allo Sportello del Cittadino "Quic" Area Sociale - Via De Amicis 1.