Emergenza freddo . Nuovi posti letto a disposizione per i senza tetto, nel dormitorio Casa Itaca di via Magenta 2.

 

 

Il brusco abbassamento delle temperature che ha colpito in questi giorni il nostro paese non ha trovato impreparato il Comune di Rho. Le iniziative di solidarietà messe in campo a favore di chi vive in condizione di emarginazione e che ha più difficoltà nell’affrontare il freddo, riguardano sia l’ampliamento dell’ospitalità notturna presso il dormitorio di Casa Itaca, che la possibilità di consumare la colazione in luogo caldo ed accogliente.

Nel dormitorio di Casa Itaca, in via Magenta 2, è aumentata l’accoglienza notturna, si è così passati da 16 a 23 adulti ospitati. Per poter accedere alla struttura occorre però recarsi  presso la mensa di via Castelli Fiorenza 23, aperta tutti i giorni dalle 11.45 alle 13.00, e registrarsi con l’aiuto di un operatore che prenderà in carico l’avente bisogno.

L’accoglienza notturna presso dormitorio di Casa Itaca, in via del tutto straordinaria in questo periodo di freddo intenso, sarà possibile dalle 19.00 alle 9.00 fino al 29 gennaio.

Oltre a questo importante servizio, alle persone senza fissa dimora verrà offerta dalla Caritas Cittadina  una “colazione solidale” che potrà essere consumata presso la sede Acli di largo Don Rusconi. La colazione solidale potrà essere fruita dal 14 gennaio, dalle ore 8.00 alle 8.45 e verrà garantita da volontari e da una religiosa della parrocchia San Vittore.

 

Per maggiori informazioni:
Cooperativa Intrecci, via Madonna 67, Rho
Tel. 02.93180880, email intrecci@coopintrecci.it
Caritas Cittadina Rho, via De Amicis 18
Tel 02.93505247, email caritas@rho-sanvittore.it