Estate Sicura Anziani: tornano i servizi gratuiti di supporto per gli over 65 soli in città

Dal 1 luglio previste attività di accompagnamento visite, acquisto medicinali e spesa, pasti a domicilio, igiene personale, della casa e compagnia organizzate dal Comune con SERCOP e Cooperativa Il Grappolo

Rho, 24 giugno 2019

Dal 1 luglio al 13 settembre torna Estate Sicura Anziani, il servizio di supporto rivolto a cittadini con almeno 65 anni di età che rimangono soli in città durante il periodo estivo.

“L’estate può essere un periodo difficile per chi resta in città da solo: viene a mancare la rete di supporto, composta da familiari e associazioni, e le difficoltà aumentano – afferma Nicola Violante, assessore ai Servizi Socio-Assistenziali del comune di Rho-. Per questo da diversi anni organizziamo il progetto Estate Sicura Anziani, che offre servizi gratuiti. L’iniziativa è sempre molto apprezzata: l’anno scorso sono stati eseguiti 462 interventi in totale, soprattutto per la consegna di pasti, che rappresentano l’81% del totale, ma anche per pulizia, spesa e igiene personale”.

Il servizio, promosso da Assessorato ai Servizi Socio-Assistenziali Comune di Rho e realizzato da SERCOP e Cooperativa Il Grappolo, garantisce l’attivazione di un complesso di prestazioni dedicate ad anziani ultrasessantacinquenni, residenti nel territorio comunale e in condizione di parziale autosufficienza, che necessitano assistenza temporanea per via sia dell’assenza delle risorse abituali di riferimento, come i familiari, sia dalla sospensione di servizi, che nel periodo estivo non sono in grado di garantire un supporto continuativo.

I servizi forniti dal Comune di Rho comprendono l’accompagnamento per visite specialistiche ed esami diagnostici, acquisto medicinali e spesa, pasto a domicilio, igiene personale e dell’abitazione e compagnia.

Per attivare il servizio rivolgersi a:

QUIC - Sportello Sociale
Via De Amicis, 1
lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00
martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 18.30
sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30

E’ anche possibile rivolgersi al numero verde 800.55.33.89 lasciando i propri riferimenti alla segreteria telefonica per essere richiamati successivamente.