M’illumino di Meno 2017 è condivisione #CondiVivo

Il 24 febbraio si celebra la tredicesima edizione della Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

 

L’Amministrazione Comunale conferma anche per quest’anno l’adesione a M’illumino di Meno, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici, ideata da Caterpillar, storico programma in onda su Radio 2 RAI dalle ore 17.30 alle ore 19.00.

Il Comune ha previsto lo spegnimento simbolico del Palazzo Comunale e della piazza Visconti per venerdì 24 febbraio dalle ore 18.00 alle ore 19.00.

Oltre agli spegnimenti quest’anno Caterpillar invita tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità. Si rivolgono come ogni anno alle istituzioni di tutti i livelli, alle associazioni culturali e a quelle sportive, alle scuole di ogni ordine e grado e soprattutto ai singoli cittadini perché M’illumino di Meno è soprattutto una giornata di festa energetica aperta a tutte le forme di creatività.

Negli anni la partecipazione a M’Illumino di Meno è cresciuta in modo straordinario ed è giunto il momento di far diventare questa festa diffusa un appuntamento fisso e riconosciuto: gli organizzatori stanno portando avanti la proposta dell’istituzione della Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

L’Assessore  Ecologia, Ambiente e Mobilità, Gian Luigi Forloni, conclude:

“M’illumino di Meno costituisce un momento simbolico, ma possiamo dichiarare che stiamo lavorando da tempo nell’ambito ambientale attraverso la realizzazione dei lavori previsti nel PAES (Piano Azione Energie Sostenibili). In questi anni abbiamo realizzato numerosi progetti in questa direzione come l’attuazione di molti chilometri di pista ciclabile, le diverse iniziative per promuovere la mobilità dolce. Oltre all’apertura al pubblico dell’ufficio Energia, il maggior contributo al risparmio energetico sarà dato dalla sostituzione nell’illuminazione pubblica di tutti i corpi illuminanti, circa 7.000, con lampade a LED, con un risparmio energetico che supererà il 60% rispetto allo stato di partenza degli impianti.”

Il 24 febbraio è la festa del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

Spegniamo le luci e accendiamo l’energia della condivisione.

Si può condividere l’auto per andare al lavoro.

Si può condividere la bicicletta e partire tutti insieme.

Si può iniziare ad usare il bike sharing o il car sharing.

Si può condividere il cibo: cucinare e mangiare insieme, a casa o in piazza.

Si può condividere il trapano, la polentiera, l’aspirapolvere, il tosaerba e la lavatrice.

Si può condividere la casa: con l’ospitalità, lo scambio, il divano o un posto per il sacco a pelo.

Si può condividere la banda: aprire il proprio wireless, sherare.

Si può condividere un saper fare: t’appendo quel quadro, t’insegno lo spagnolo, ti riparo la gomma della bicicletta.

Si può condividere un sapere: lasciare un libro o un giornale.

Si può condividere lo sport: correre insieme, pedalare, nuotare e sudare.

Si può condividere un telescopio e guardare le stelle che con le luci spente son più belle. E il cielo è di tutti, già condiviso

Si possono condividere i vestiti e i giocattoli usati dei nostri figli organizzando un baratto a scuola

Si possono condividere le incombenze, facciamo che oggi te lo porto fuori il cane

Si possono condividere i genitori e i bambini facendo i compiti insieme

Si può condividere qualsiasi cosa. Si può condividere un po’ di tempo. In silenzio. Si può anche parlare e ascoltarsi

In ogni condivisione c’è un risparmio di energia.

Ogni condivisione genera energia.

Condividere fa bene.

#MilluminoDiMeno
www.caterpillar.rai.it/milluminodimeno