Nasce il gruppo Rho Si-Cura del quartiere Centro

 
Rho, 18 aprile 2019 
 
Giovedì 4 aprile è ufficialmente nato il gruppo Rho Si-Cura del quartiere Centro, alla presenza dell’assessore ai Contratti di Quartiere, Maria Rita Vergani, il rappresentante della Consulta Centro, Marcello Caenazzo e il vice comandante della Polizia Locale, Marcello Riva.
La costituzione del gruppo rappresenta uno degli obiettivi della Consulta delle frazioni e dei quartieri della città, che sta promuovendo e sostenendo il progetto di aiuto di vicinato “Rho Si-cura”.
 
Dice l’assessore Maria Rita Vergani: “Nei mesi scorsi abbiamo organizzato degli incontri in frazioni e quartieri per spiegare gli obiettivi di Rho Si-Cura, un progetto che ha lo scopo di creare una buona rete di vicinato tra le persone, che nasce dal basso, dalla disponibilità dei cittadini. Il Gruppo Centro è il primo a nascere e ci auguriamo che sia presto seguito da altri. L’obiettivo è la collaborazione tra vicini per promuovere gesti di aiuto reciproco: ai volontari che aderiscono al progetto si chiede di condividere quello che si vede nel quotidiano, senza pubblicità o visibilità esterna, ma allo scopo di monitorare bisogni e sicurezza. Grazie all’adesione sia di residenti che di negozianti, si potrà contare sulla “copertura di 24 ore”: il giorno è abitualmente appannaggio dei negozianti, mentre la sera e la notte la città è vissuta soprattutto dai residenti”. 
 
Il gruppo conta una trentina di persone delle vie Madonna (fino all’incrocio con via dei Martiri) e Matteotti, vicolo Pomè compreso. 
 
Dice il rappresentante della Consulta Centro, Marcello Caenazzo: “Il gruppo nasce principalmente nello spirito dell’iniziativa di Rho Si-cura: per segnalare sia situazioni relative alla sicurezza sia situazioni che necessitano aiuto, da quello del buon vicinato fino ai servizi sociali. A questo si aggiunge il fatto di raccogliere suggerimenti strategici per la Giunta per migliorare la socialità nel quartiere o nella frazione. Siamo già al lavoro con l’assessore Vergani per vagliare i primi suggerimenti pervenuti”. 
 
La nascita del Gruppo Rho Si-Cura rientra in quanto previsto nel regolamento della Consulta della Consulta delle Frazioni e dei Quartieri della città, che stabilisce come obiettivo di “valorizzare la partecipazione dei cittadini alla vita politica, sociale e amministrativa della comunità locale”.
 
Una delle finalità della Consulta è (art. 7) recepire e supportare le istanze che provengono da cittadini, comitati e associazioni presenti sul territorio e dare attuazione, in accordo con l’Amministrazione comunale, ai progetti di “aiuto di vicinato” secondo quanto stabilito nelle convenzioni adottate per i diversi e singoli progetti.