Onorificenze civiche 2019: aperto il bando per l’assegnazione

C’è tempo fino al 30 aprile per la presentazione di candidature 
Rho, 29 marzo 2019
 
L’Amministrazione comunale apre il bando per l’assegnazione delle onorificenze civiche della Città di Rho. La civica onorificenza può essere conferita a persone nate o residenti a Rho o che abbiano dato lustro alla città; ad associazioni, enti o aziende del territorio che hanno dato lustro alla città e sviluppato attività meritorie.
Così recita l’articolo 1 delle Linee guida per l’assegnazione delle civiche onorificenze:
“Il Comune di Rho ritiene che tra i suoi doveri sia compresa la segnalazione di merito a coloro che abbiano dato lustro e giovamento alla Città di Rho sia rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale virtù sia servendo con disinteressata dedizione le istituzioni con
  • Attività ed opere concrete in campo politico, scientifico, culturale, artistico, educativo, lavorativo, economico e sportivo;
  • Iniziative di carattere sociale e filantropico;
  • Particolare collaborazione alle attività della Pubblica Amministrazione
  • Atti di coraggio e di abnegazione civica
  • Particolare senso civico attraverso virtuosi comportamenti a vantaggio della collettività”
 
Sono ritenute valide le candidature presentate negli anni precedenti, a cui non è stata riconosciuta l’onorificenza. Le onorificenze, per un massimo di dieci, saranno conferite con cerimonia solenne il 1 giugno in occasione della Festa della Repubblica. Le proposte di candidatura, formulate per iscritto, devono essere indirizzate al Sindaco, corredate dai necessari elementi informativi (curriculum vitae, relazione, articoli, etc.) entro lunedì 30 aprile 2019 presso:
 
QUIC -Sportello del Cittadino
Via De Amicis, 1
Tel. 02 93332 700
Numero verde 800.55.33.89
 
Orario QUIC
lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 8.30 alle ore 13.00
martedì e giovedì: dalle ore 8.30 alle ore 18.30
sabato: dalle ore 8.30 alle ore 12.30.