Più sicurezza sulle strade con i nuovi semafori smart

Installati 8 nuovi impianti in funzione dal 27 dicembre

Rho, 30 dicembre 2019

Sistema automatico del controllo semaforico: questa la novità degli 8 semafori operativi da venerdì 27 dicembre a Rho. I sistemi di rilevazione, installati per la tutela della sicurezza stradale, registreranno l’avvenuto passaggio delle autovetture con il semaforo rosso attraverso una serie di fotogrammi. Quindi niente più discussioni sul colore del semaforo.

Le strumentazioni, sotto elencate, risultano collegate al Comando di Polizia Locale e  sono posizionate alle intersezioni che negli anni hanno rilevato una forte sinistrosità ovvero incidenti stradali gravi:

  1.  SS-33 del Sempione all’altezza con via San Bernardo in entrambe le direzioni di marcia;
  2.  Cavalca Ferrovia di Mazzo intersezione De Gasperi tutte le direzioni (stante la pericolosità dell’intersezione e gli incidenti mortali avvenuti negli anni);
  3.  C.so Europa-Milano-Donizetti per l’alta densità di traffico per la prevenzione e repressione dei comportamenti a rischio.

“Il nostro obiettivo è di ridurre gli incidenti - commenta il Sindaco Pietro Romano Soprattutto negli incroci più pericolosi devono aumentare il livello di attenzione ed il rispetto del Codice della Strada da parte di tutti i cittadini. Per questo motivo si è deciso di intervenire con un sistema automatico di controllo e sanzionamento delle infrazioni semaforiche. Quindi niente più discussioni sul colore del semaforo”.

I sistemi “PARVC” saranno anche affiancati da altri lettori di targhe per la rilevazione documentale delle coperture assicurative e delle revisioni auto e consentiranno , in tempo reale, la trasmissione al Comando “Savarino” delle eventuali omesse coperture assicurative o revisionali.