Ponte Buonarroti a Mazzo di Rho: chiusura dell’accesso ai mezzi pesanti, dalla rotonda verso Pero.

Da martedì 9 ottobre 2018 sul ponte di Mazzo in via Buonarroti sarà introdotto un blocco fisico al transito di tutti i mezzi pesanti indistintamente dal peso. Sarà posizionato un varco limitatore di sagoma all’inizio della rampa di accesso al ponte dalla rotonda proveniente da Pero: questo intervento non modifica la viabilità leggera costituita dalle auto e furgoni in genere, ma permette di far rispettare il divieto in vigore dal luglio 2017 ai mezzi pesanti.

Come noto, la struttura era stata già cautelativamente messa in regime di limitazione al transito ai mezzi pesanti superiori a 18 tonnellate, con limitazione di sezione della sede stradale e totale divieto per il transito dei trasporti eccezionali, come suggerito e concordato a seguito della perizia effettuata e del certificato di idoneità statica emesso.

Da controlli e rilevazioni fatti nell’arco di alcune settimane, tale limitazione al transito da parte dei mezzi pesanti non era però rispettata, quindi si è deciso di intervenire con modalità più stringenti come il divieto assoluto di accesso tramite blocchi e strettoie.

Nel frattempo è stato studiato e proposto un percorso alternativo per la viabilità pesante, in modo da garantire la loro circolazione e il raggiungimento dei luoghi a cui sono diretti.

Le verifiche effettuate nell’estate 2018 non hanno messo in evidenza uno stato peggiorativo e delle azioni correttive oltre al rispetto di quanto già imposto.