REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

Risultati Referendum Costituzionale

http://bit.ly/28Iji5I

Domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, si svolgeranno le operazioni di voto per il Referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante: “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”.

Lo scrutinio avrà inizio al termine delle operazioni di votazione e di accertamento del numero dei votanti

CHI HA DIRITTO DI VOTO

Sono elettori i cittadini italiani maggiorenni iscritti nelle liste elettorali del Comune di Rho, ossia tutti coloro che avranno compiuto il diciottesimo anno di età nel  giorno fissato per la votazione (ossia il 4 dicembre).

DOVE SI VOTA

Scuola Primaria  (*)

Via San Giorgio

Sezioni

1 – 2 – 3 – 4 - 5 – 6 – 7

I.I.S.S. “Puecher-Olivetti”

Via Bersaglio, 56

Sezioni

9 – 10 - 11

Scuola Primaria

Via Mazzo, 19

Sezioni

8 – 12 – 13 - 14

Scuola Primaria

Via Dalmazia, 13/a

Sezioni

15 – 16 – 17

Scuola Primaria

Via Sartirana

Sezioni

18 – 19 – 20 – 21 - 22

Scuola Secondaria di 1°

Via Tevere

Sezioni

23 – 24 - 25

Scuola Primaria

Via Verbania, 1

Sezioni

26 - 27

Scuola Primaria

Via Chiminello, 2

Sezioni

28 – 31- 32 – 33 – 38 – 39 - 40

Fondazione G. Restelli onlus

Via Cadorna, 63

Sezione

29

Ospedale

Corso Europa, 250

Sezione

30

Scuola Primaria

Via Buozzi, 15

Sezioni

34 – 35 - 36

Ospedale

Via Settembrini, 1

Sezione

37

Scuola Primaria

Via Castellazzo, 1

Sezioni

41 – 42 – 43 - 44

Scuola Secondaria di 1°

Via B. D’Este, 6

Sezioni

45 – 46 – 47

Scuola Primaria

Via G. Deledda

Sezioni

48 – 49 - 50

(*)   in occasione della consultazione referendaria del 04/12/2016, a causa di lavori di manutenzione straordinaria che stanno interessando la Scuola Secondaria di 1° di Via Pomé n. 21, le sezioni elettorali n. 2, n. 3 e n. 4, sono provvisoriamente trasferite al primo piano della Scuola Primaria di Via San Giorgio

DOCUMENTI PER ESERCITARE IL DIRITTO DI VOTO

Gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso le sezioni elettorali in cui risultano iscritti, dovranno esibire, oltre a un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale personale, a carattere permanente.

Chi non avesse mai ricevuto la tessera elettorale o chi l'avesse smarrita o la stessa non risulti più utilizzabile per esaurimento degli spazi per la certificazione dell’esercizio del diritto di voto,  potrà richiederla allo Sportello del Cittadino - Quic ubicato in Via De Amicis n. 1 (tel. 02/93332.700-705) che a tal fine sarà aperto anche nei seguenti giorni e orari:

venerdì         02/12/2016   dalle ore  13  alle ore  18

sabato          03/12/2016   dalle ore  13  alle ore  18

domenica      04/12/2016   dalle ore    7  alle ore  23

Gli elettori sono invitati a voler verificare sin d'ora il possesso della tessera elettorale e, in mancanza, a richiedere al più presto il rilascio del duplicato.
Negli stessi giorni e orari, sempre presso lo Sportello del Cittadino – Quic, sarà possibile richiedere il rilascio della carta d’identità, soltanto se scaduta o in caso di furto/smarrimento. 

ELETTORI IMPOSSIBILITATI AD ESERCITARE AUTONOMAMENTE IL DIRITTO DI VOTO

L’ASST Rhodense comunica che per il rilascio delle certificazioni medico legali, indispensabili per l'accompagnamento di elettori fisicamente impediti ad esprimere il proprio voto in autonomia, occorre recarsi presso i seguenti Ambulatori, nei seguenti giorni e orari:

Sede RHO – Via Manzoni, 7
venerdì            18/11/2016    dalle ore  9.00 alle ore 11.00
venerdì            25/11/2016    dalle ore  9.00 alle ore 11.00

venerdì            02/12/2016    dalle ore  9.00 alle ore 11.00
 

Sede Distrettuale di PASSIRANA, Via Settembrini, 1 – 1° piano
domenica  04/12/2016  dalle ore 10.00 alle ore 11.00

VOTO DOMICILIARE

Gli elettori affetti da gravissime infermità o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione, possono richiedere al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, di votare presso l’abitazione in cui dimorano. Alla domanda, che deve riportare, oltre alla volontà di esprimere il voto a domicilio, l'indirizzo completo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e un recapito telefonico, deve essere allegata idonea certificazione medica rilasciata dai competenti organi ASST (Azienda Socio Sanitaria Territoriale), che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali (vedere circolare allegata “voto assistito o al domicilio”).

SERVIZIO DI TRASPORTO PER ELETTORI PORTATORI DI HANDICAP

L'Amministrazione comunale organizza un servizio di trasporto pubblico gratuito per favorire il raggiungimento dei seggi da parte degli elettori portatori di handicap.
Per poterne usufruire, occorre contattare  lo  Sportello del Cittadino – Quic al n. verde  800.553.389 oppure al n. 02 93332 700 dal lunedì al sabato nei seguenti orari:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30
  • martedì e giovedì anche  dalle ore 16,30 alle ore 18,30

segnalando nome e cognome, indirizzo,  numero telefonico e  sede del seggio di appartenenza.

Da venerdì 2 dicembre 2016 occorre contattare direttamente l'Ufficio Elettorale Comunale ai seguenti numeri telefonici: 02/93332.276 oppure 02/93332.356.

L’Ufficio Elettorale comunicherà agli interessati l’orario del trasporto.