Rho, il sindaco incontra le giovani dell’A.B.C. Accademia Balletto Classico selezionate per la finale del concorso di danza più grande al mondo a New York

Le ballerine hanno superato una rigidissima selezione internazionale e si sono qualificate per la finale del prestigioso Youth America Grand Prix che si svolgerà ad aprile 

Rho, 24 gennaio 2019

Ci saranno anche le ballerine dell’A.B.C. Accademia Balletto Classico di Rho alla finale del Concorso Internazionale di Danza YAGP (Youth America Grand Prix), il concorso di danza più grande al mondo, che si svolgerà ad aprile a New York. Un risultato davvero prestigioso, tanto che il sindaco Pietro Romano e il vice-sindaco Andrea Orlandi hanno voluto incontrare le atlete per complimentarsi all’indomani della qualificazione, avvenuta a dicembre.

All’incontro, che si è svolto giovedì 24 gennaio in Municipio, hanno partecipato le atlete, accompagnate dalla direttrice dell’Accademia Paola Di Clemente e il Maestro Angelo Zizzi.

“Abbiamo voluto premiare queste ragazze per il risultato raggiunto: solo il fatto di essere arrivate in finale a una competizione internazionale così importante è un successo – dice il sindaco, Pietro Romano -. Il nostro vuole essere un incoraggiamento da parte della Giunta e di tutta la città, ma anche un ringraziamento per aver portato il nome di Rho a livello internazionale”.

Ha aggiunto il vice-sindaco e assessore allo Sport, Andrea Orlandi: “Queste giovanissime atlete sono la dimostrazione dei risultati che si possono raggiungere con passione, talento e tanto impegno. Obiettivo della nostra amministrazione è promuovere lo sport, premiando e incoraggiando le eccellenze come quelle dell’A.B.C. Accademia di Balletto Classico. Da parte nostra e di tutta la città, un grande in bocca al lupo per aprile: tutta Rho fa il tifo per voi”.

Lo Youth America Grand Prix (YAGP), il concorso di danza più grande al mondo, è strutturato in 36 semifinali sparse in tutto il mondo (Stati Uniti, Messico, Brasile e Giappone): chi supera le semifinali è ammesso alla finale mondiale che si svolgerà a New York dall’11 al 21 aprile. Quest’anno il concorso celebra il suo 20esimo anniversario: fino a oggi più di 450 studenti danzano in 80 compagnie sparse in tutto il mondo grazie alle opportunità offerte dal concorso.

A.B.C. è stata ammessa alla finale con il balletto “Tutte per una”, che coinvolge 13 allieve di età compresa dagli 8 ai 15 anni. Da segnalare anche la performance della solista di danza moderna, Mihaela Vasilache, 16 anni, che in semifinale si è classificata seconda tra più di 50 candidati.

Commenta Paola Di Clemente, fondatrice della A.B.C. Accademia Balletto Classico: “Il concorso internazionale YAGP è un vero trampolino di lancio per le nostre allieve e una grande vetrina in termini di visibilità e prestigio. Per questo siamo molto orgogliosi”.

Un’opportunità davvero unica, insomma per le ballerine rhodensi.

Ecco i nomi delle atlete dell’A.B.C. Accademia Danza Classica qualificate per New York: Gaia Alini (ammessa su selezione a English National Ballet summer course con borsa di studio); Rihab Dakir; Elisa Fantin; Maeva Lamagna (ammessa su selezione a Royal Ballet School summer course); Beatrice Manenti; Artemis Mangual Stafyla; Vittoria Marazzi (ammessa su selezione a English National Ballet summer course, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy summer course, borsa di studio integrale comprensiva di vitto e alloggio per Taz zurich Academy short term); Carola Pelusi; Rebecca Spiridon; Giulia Spiridon; Mihaela Vasilache (ammessa su selezione a Rambert summer school; ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy summer course a seguire mail di encomio e ammissione diretta all'edizione successiva; secondo posto semifinale Yagp 2019); Matilda Vedana (ammessa su selezione a Rambert summer school, ammessa su selezione a English National Ballet summer school, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy); Sofia Vedana (ammessa su selezione a Rambert summer school, ammessa su selezione a English National Ballet summer school, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy); Sofia Viganò.

La scuola di danza A.B.C. Accademia Balletto Classico, nata nel 2011 e diretta da Paola Di Clemente, affianca a una formazione amatoriale, una ad avviamento professionale. Questo approccio ha consentito di raggiungere in breve tempo grandi risultati: 4 allieve ammesse all’ Accademia del Teatro La Scala e molte altre invitate su selezione a periodi di studio intensivi, alcune volte con borse di studio totali o parziali, presso Accademie di grande prestigio nel panorama mondiale, come Bolshoi Ballet Academy, Royal Ballet School, English National Ballet.
Ogni anno Abc partecipa a numerosi concorsi nazionali ed internazionali nelle categorie di danza classica e moderna, distinguendosi con premi e borse di studio per gli allievi.