Suoni e Visioni! La musica incontra le immagini

Rho, 4 luglio 2018

Sabato 14 luglio alle ore 20.30 in Villa Burba inizia la nuova rassegna musicale Suoni e Visioni, che unisce musica ed immagini, organizzata dal Comune di Rho insieme all’Associazione Musicale Duomo e al suo Direttore Artistico M° Roberto Porroni, e sostenuta da un contributo della Fondazione Comunitaria Nord Milano.

Il primo concerto “Ennio Morricone e Pino Donaggio” sarà dedicato alle indimenticabili musiche dei due compositori, che sono rientrati nella storia del cinema per aver saputo realizzare delle colonne sonore suggestive e intramontabili.

Il progetto Suoni e Visioni prevede 7 concerti e un concorso per le scuole del territorio. Costituisce un’iniziativa fortemente innovativa nell’ambito culturale con eventi multimediali che uniscono musica ed immagini, e la partecipazione sia di affermati musicisti sia di nuovi giovani talenti.

I primi tre concerti si svolgeranno sabato 4 luglio e domenica 22 e 29 luglio presso la Sala Convegni di Villa Burba, spaziando da Morricone a Donaggio (il cantautore divenuto poi celebrato autore di musiche da film), alla musica spagnola, al commento dal vivo del grande pianista Carlo Balzaretti su un film di Buster Keaston.

La seconda parte della rassegna Suoni e Visioni avrà luogo sempre a Villa Burba nelle seguenti date: 28 settembre, 5, 12 e 26 ottobre 2018 alle ore 20.30

Il concorso, previsto nella parte autunnale della rassegna dal 28 settembre al 25 ottobre, è rivolto alle scuole e consiste nella preparazione di un video di 5 minuti sui temi della solidarietà, della cultura di pace e sul patrimonio naturale. I video vincitori saranno abbinati a musiche e presentati in un evento multimediale conclusivo.

I concerti della rassegna sono ad ingresso libero.

 

L’Assessora alla Cultura ed Eventi, Valentina Giro, dichiara:

Con grande piacere l’Amministrazione Comunale sostiene il progetto Suoni e Visioni, una produzione dell’Associazione Musicale Duomo che si è aggiudicata un importante cofinanziamento della Fondazione Comunitaria Nord Milano. Il sostegno della Fondazione conferma la bontà del progetto artistico e l’importanza strategica di sostenere progetti culturali come fattori di crescita e coesione sociale per le comunità locali. Il progetto unisce musica e immagini, artisti affermati e giovani talenti, concerti e laboratori, mischiando tradizione e innovazione nella splendida cornice di Villa Burba.

Da Buster Keaton a Morricone, dalla Russia alla Spagna, ci aspettano sette appuntamenti di musica, che saranno non solo momenti di fruizione culturale, ma anche occasioni di scambio e dialogo tra i musicisti e la comunità rhodense.”

 

Programma

Sabato 14 luglio 2018, ore 20.30

“Ennio Morricone e Pino Donaggio”

Ensemble Duomo

Roberto Porroni chitarra

Germana Porcu violino

Pier Filippo Barbano flauto

Antonello Leofreddi viola

Marcella Schiavelli violoncello

 

E. MORRICONE Death theme (Gli intoccabili)

Trionfo d’amore (Gli indifferenti)

Per un pugno di dollari

In fondo ai miei occhi (Menage all’italiana)

Legami

Una pura formalità

C’era una volta in America

P. DONAGGIO Brian De Palma Suite

E. MORRICONE Indagine su un cittadino al di sopra

di ogni sospetto

La piovra

Metti una sera a cena

The Mission

Elaborazioni di Roberto Porroni

 

L’Ensemble Duomo nasce nel 1996 su iniziativa di Roberto Porroni. Il gruppo, composto da affermati solisti, si propone la valorizzazione del repertorio poco eseguito con una particolare attenzione verso proposte particolari ed innovative. In quest’ottica vanno visti i programmi su cui si incentra l’attività concertistica del gruppo: “Una chitarra per Vivaldi” e “Un Haydn inedito”, dedicati a pagine di rara esecuzione e proposti in una ver­sione vicina alla sensibilità e al gusto dei nostri giorni, cui si aggiungono i programmi dedicati ad alcune delle più belle colonne sonore rivisitate in una nuova dimensione timbrica, incisi in quattro CD che hanno riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica. Ennio Morricone ha molto apprez­zato il lavoro realizzato da Roberto Porroni portando in una dimensione classica le musiche da film.

L’Ensemble Duomo si è affermato a livello internazionale come uno dei più originali ed interessanti gruppi da camera, ha tenuto concerti in vari paesi europei, (Austria, Svizzera, Italia, Germania, Francia, Grecia), in Turchia, in Me­dio Oriente, in Africa, in America Centrale e in America Latina, in Australia ed è stato invitato più volte in tournée in Estremo Oriente.

Ha tenuto applaudite tournée in Argentina, dove ha suonato al Teatro Co­lon e al Teatro Gran Rex di Buenos Aires, e in Brasile. L’Ensemble Duomo si è esibito in concerti in onore di Lorin Maazel e Josè Carreras, che ne hanno molto apprezzato le qualità artistiche.

 

Domenica 22 luglio 2018, ore 17.30

 “Buster Keaton ... in musica”

Carlo Balzaretti pianoforte

Una serata dedicata alle comiche di Buster Keaton commentate “in diretta” dal pianista Carlo Balzaretti, con improvvisazioni estemporanee.

Buster Keaton: Spite Marriage (Io e….l’amore) - (1929)

Attori:

Buster Keaton

Dorothy Sebastian

Edward Earle

Leila Hyams

William Bechtell

John Byron

Trama

Elmer (Buster Keaton), proprietario di una lavanderia, s’innamora perdutamente di un’attrice. Lei lo sposa per far dispetto a un col­lega col quale, però, fugge dopo la cerimonia di nozze. Li ritroverà su una nave di contrabbandieri, dimostrando quanto vale più del rivale...

Carlo Balzaretti, pianista e compositore milanese, ha com­piuto gli studi musicali ed umanistici presso il Conservatorio della sua città con A. Mozzati, P, Bordoni e A. Corghi. Si é assai presto imposto nel panorama del concertismo internazionale vincendo primi premi as­soluti in diversi concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali il “Maria Canals” di Barcellona. Svolge attità concertistica solistica e cameristica in tutto il mondo. Rilevante successo di pubblico e critica hanno suscitato i concerti che Balzaretti ha tenuto in Italia suonando il pianoforte di Horowitz, così come le tournée con il celebre clarinettista Gervase de Peyer e in Italia e i recenti concerti in Cina. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche.

 

Domenica 29 luglio 2018, ore  17.30

“Suoni e Colori della Spagna del ‘900”

Germana Porcu violino

Roberto Porroni chitarra

M. De Falla Danza del juego de amor

Danza del corregidor

Danza de la molinera

Danza del molinero

F. Garcia Lorca Zorongo - Sevillanas

F. J. Nin Suite Espagnole

(Vieja Castilla - Murciana - Andaluza)

M. De Falla Canciones populares españolas:

Cancion - Nana - Seguidilla murciana

Asturiana - Polo

I. Albeniz Granada

M. Sanlucar Panaderos Flamencos

E. Lecuona Malagueña

F. Obradors El Vito

Elaborazioni di Roberto Porroni

 

Germana Porcu ha iniziato presto gli studi musicali guidata dal M.o F. Cusano. Ha conseguito il diploma di II livello con il massimo dei voti. Si è esibita in numerosi concerti come solista e in ensemble di musica da camera in Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna. Nel 2016, assieme alla pianista Sara Costa e violoncellista Matilda Colliard, ha for­mato il Trio Carducci. Hanno vinto il II premio al Grand Prize Virtuoso Competition di Londra e nell’Aprile 2017 hanno debuttato alla Royal Albert Hall (Elgar Room). Il 2018 è ricco di novità per il Trio: a marzo un concerto nella prestigiosa St. Martin in the Fields di Londra , a giugno una tournée in Cina, e verrà pubblicato per l’etichetta discografica in­ternazionale Brilliant Classics il loro primo CD, dedicato al compositore russo A. Arensky. Dal 2016 suona nell’Ensemble Duomo, diretto dal M.o Roberto Porroni , con il quale svolge un’importante attività concerti­stica in Italia e all’estero. Suona un violino Riccardo Antoniazzi 1910 gentilmente concesso dalla Fondazione Monzino di Milano.

Roberto Porroni è uno dei più noti esponenti del concertismo chitarristico. Vincitore di numerosi concorsi giovanili, perfezionatosi con Julian Bream e John Williams, è stato invitato personalmente in Spagna da Andrés Segovia iniziando una brillante carriera internazionale che ha moltiplicato le sue esibizioni in tutta Europa, in America, in Medio Oriente, in Estremo Oriente, in Australia, in America Latina e in Sud Africa, suonando per le maggiori istituzioni concertistiche (Philarmonie di Berlino, Musikverein di Vienna, Scala di Milano, Fairfield Hall di Londra, Filarmonica di San Pietroburgo, Musikhalle di Amburgo, Gewandhaus di Lipsia, Accademia Chopin di Varsavia, Oji Hall di Tokyo, Teatro Colon di Buenos Aires). Intensa è la sua attività discografica (ha inciso dodici CD) e musicologica (sua è la prima edizione completa delle opere per chitarra di Niccolò Paganini). E’ direttore artistico de “I Concerti della Domenica” al Teatro Filodrammatici di Milano, del Festival “Tra Lago e Monti” in provincia di Lecco e del Festival “Musica e Natura” (Grigioni – Svizzera). Si è laureato in Lettere con tesi in Storia della Musica, presso l’Università Statale di Milano.

 

Informazioni

Comune di Rho - Ufficio Cultura

Villa Burba - Corso Europa 291 Rho

Tel 02.93332269

Email: cultura@comune.rho.mi.it

 

Associazione Musicale Duomo

Tel 328.9666500

Email: robertoporronichit@gmail.com