Desiderio di cose leggere. Antologia poetica di Antonia Pozzi

Torna agli eventi

30 marzo 2019 ore 16
copertina del libro di Antonia Pozzi
 
Desiderio di cose leggere è un libro di Antonia Pozzi pubblicato da Salani, una raccolta delle poesie di Antonia Pozzi per giovani innamorati.

Antonia Pozzi ha lasciato più di trecento composizioni, mai pubblicate in vita. Le sue poesie rinascono 'luminose e temerarie' da questa nuova antologia che, a ottant'anni dalla sua morte, aggiunge un prezioso tassello nel cammino della sua riscoperta. Percorrendo il meglio della sua produzione poetica sin dai primi componimenti adolescenziali, questo libro racconta la storia di un'«anima palpitante, ridente, nostalgica e appassionata», come lei stessa si definì.

Come relatore, accanto alla curatrice Elisabetta Vergani, avremo l’esimio professore Gabriele Scaramuzza, che è stato docente di Estetica all’università statale di Milano. Si è occupato di estetica fenomenologica; dell’estetica di Banfi e della sua scuola (Antonio Banfi era il professore di Antonia Pozzi). Ha compiuto ricerche sul tema della “morte dell’arte” in Hegel .
 

Sala del Camino - villa Burba
Tipo evento: