Trame d'autore con Seconda possibilità e Sagome di Carta. Le streghe di Triora Trama

Torna agli eventi

26 gennaio 2019 dalle ore 16:00 alle 18:00
immagine dei libri
La Biblioteca di Villa Burba  è al primo appuntamento del 2019 della rassegna Trame d'autore  che ha l'intento di dare visibilità a una nuova generazione di artisti a livello locale. 
Renato Ghezzi presenta Seconda possibilità e Eufemia Griffo Sagome di Carta. Le streghe di Triora
 
Seconda possibilità
Trama
Richard Bower è un ragazzo ventiquattrenne nella Boston del 2009. Appartiene a una famiglia ebraica che vanta le sue antiche radici bostoniane. Giocatore di hockey, a fine college viene scartato dalle grandi squadre ed entra in crisi. Nel tentativo di uscirne, scopre per caso che suo nonno Rudolph in realtà era tedesco, campione di hockey ai tempi della Germania di Hitler. Richard investiga sulle vere radici della sua famiglia, in un viaggio che lo porta in Canada e in Germania. Qui viene a contatto con persone che lo aiutano a ricostruire la storia di nonno Rudolf e far emergere con fatica, tra mille bugie, la verità nascosta da tutti per settant'anni. Il romanzo si ispira alla vera storia di Rudi Ball, giocatore di hockey tedesco, l'unico ebreo ad aver giocato per la Germania nelle Olimpiadi invernali del 1936, grazie alla solidarietà dei suoi compagni di squadra.
 
Sagome di Carta. Le streghe di Triora
Trama
Roma, 1996. La giornalista e fotografa Cordelia Malandri viene inviata a Triora, un borgo nell’entroterra ligure, per scrivere un servizio sulla feroce caccia alla streghe avvenuta nel 1587. Lì conoscerà Massimiliano, un ex insegnante di storia, e Bianca Maria, l’ultima discendente delle streghe diTriora, che le farà rivivere gli eventi di quell’anno drammatico raccontandole della carestia che mise in ginocchio il paese, della la quale vennero accusate le donne “sapienti”, additate come “bagiue”, ovvero streghe. Tra le vittime la giovane Angelina Clavenna. La sua storia, il suo amore impossibile per Tommaso Carrega, la prigionia e le torture subite, fanno di lei la vera protagonista del romanzo che, pagina dopo pagina, rivela il legame tra Angelina e Cordelia, i fili dell’odio e dell’amore, del passato e del presente che si intersecano fino all’unico epilogo possibile.
Biblioteca Villa Burba
Tipo evento: